.
Annunci online

vocidipopolo
Un blog di nicchia


Diario


20 febbraio 2007

LIBRI/ 3

Adriano Celentano
Io e Dio
Deliri editoriali - Mondadori
900 pagine - 70 euro

Era da molto tempo che Adriano Celentano, il più grande cantante di tutti i tempi, desiderava parlare con Dio. In passato lo aveva anche fatto cercare da un suo assistente, ma senza successo. Finché Adriano non ha pensato un bel giorno di chiamarlo personalmente. "Dopo aver lasciato un messaggio sulla segreteria telefonica, con un coro di angeli in sottofondo che mi ricordavano un pezzo di Malgioglio - racconta Celentano - Dio mi ha richiamato subito, e ci siamo dati un appuntamento in una pizzeria che mi ha indicato Lui, fuori Milano,  e abbiamo parlato, tanto, tanto, tanto". In questo resoconto dettagliato della conversazione, registrata da Claudia Mori e scritta in pura prosa celentanesca, quindi totalmente incomprensibile, Dio rivela finalmente come la pensa sulla Chiesa, sull'Islam, sulle altre religioni, sulla guerra in Iraq e sulle guerre in generale, sulla fecondazione assistita e sulle cellule staminali, ma non solo. C'è spazio anche per il Dio privato, che nel tempo libero crea mondi sempre più belli e ascolta "Una carezza in un pugno", spiegando che "E' la più bella canzone mai scritta nell'Universo" e rivelando che aspetta che vada fuori diritti per poterla suonare in Paradiso senza che gli costi un botto di soldi, conoscendo la Siae italiana. "Io e Dio" è un'occasione unica finalmente per sapere Dio come la pensa, facendo giustizia di numerosi suoi sedicenti interpreti.  

Serena Dandini
Parlano solo con me. Ci sarà una ragione, no?
Le egografie - Rizzoli
350 pagine, 40 euro

Le famose interviste di sinistra di Serena Dandini nel programma più di sinistra di tutti i tempi, Parla con me, raccolte in un libro di sinistra imperdibile per tutti quelli che sono di sinistra ma anche di centro, "purché - avverte l'autrice - siano consapevoli di essere culturalmente inferiori". E quelli di destra? "Per quelli non c'è niente da fare - spiega Serena Dandini - non sanno leggere, quindi il problema è risolto". In questo ultilissimo libro di sinistra, oltre alle interviste, Serena Dandini spiega come sceglie gli ospiti di sinistra da intervistare in trasmissione selezionando dalle richieste (oltre tremila al giorno) che arrivano in redazione, "vagliate da una schiera di miei fedeli collaboratori di sinistra"). I criteri? "Uso naturalmente criteri di sinistra: reddito annuo congruo, abitazione di pregio e stile ai Parioli, ombrellone da almeno dieci anni a Sabaudia, presenza fissa al festival del cinema di sinistra a Capalbio, Inoltre, per non sbagliare consulto sempre il database Amici di Walter in cui devono comparire, altrimenti niente". Chi è Walter? "Mi spiace, è un segreto", dice l'autrice, ma il lettore di sinistra forse, se è abbastanza di sinistra, potrà intuirlo. "Parlano solo con me" Un'occasione unica per essere finalmente dalla parte giusta della sinistra. O per allontanarsene definitivamente, pentendosene poi.

Carlo Rossella
Cosa è l'Alta Società
I libri degli amici - Mondadori
pag 170 - 40 euro.   

Le travolgenti notizie, le incredibili illazioni, i tremendi gossip, i fantastici spifferi, le geniali ironie, le clamorose rivelazioni, i sagaci corsivi, le argute riflessioni, le fascinose chiose, i nobili lazzi. Tutto quello che avete sempre desiderato sapere sul fantastico mondo dell'Alta Società, raccontato da un testimone d'eccezione, sempre sullo yacht giusto al momento del pranzo: Carlo Rossella. Cosa è l'Alta Società non è solo la raccolta dei geniali corsivi di Rossella sul Foglio di Ferrara, ma è anche una spiegazione, chiara e univoca, su cosa vuol dire appartenere all'Alta Società e cosa bisogna fare per entrarvi, stando poi attenti a non uscirne. L'abbigliamento giusto, le scarpe ganze, i gemelli fighi, le cravatte wow, le stilografiche daiiiiii, i copripolsini in pelle di ramarro dovelihaicompratidaiiiiiiiii, tutto è spiegato con dovizia di particolari e senza infingimenti né tentennamenti. A cominciare dalla risposta alla domanda principale: Cosa è l'Alta Società? "Una enorme carta di credito Gold, bellissima, imponente, dal fondo senza fine e dai poteri illimitati".    




permalink | inviato da il 20/2/2007 alle 20:4 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa
sfoglia     gennaio        marzo
 
 




blog letto 1073899 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
Dillo in sintesi
Il popolo deve sapere
Ultim'ora
Guest Star
Recensioni
Songs for the masses
Dieci motivi
Bassa Società

VAI A VEDERE

Artefatti
Bengodi City
Ben Foggia Nius
Chiare Lettere
Daniele luttazzi
Difesa dell'informazione
Fratelli d'Italia
Ghostwritersondemand
Giornalettismo
Il Barbiere della Sera
Il Blog di Gago
Il (magico) mondo di Galatea
Le Rane nel blog
Luca Bottura
Malvino
MInimo Karma
Personalità confusa
Raccapriccio della stampa
Roberto Corradi
Sabelli Fioretti
Selvaggia Lucarelli
Spinoza
Pulsatilla
Travaglio, Gomez, Corrias al loro meglio
Rossa naturale
Vinicio Capossela


Voci di popolo



Il problema non è se siano vere o false. 
Il problema è che siano verosimili.

Contatti:
zannieroCHIOCCIOLAkatamailPUNTOcom

DELIRI PIU' O MENO ORGANIZZATI
Berlusconi in concerto
La legge del Cav/ 2
La legge del Cav


SPOT, SONDAGGI E CAMPAGNE DI COMUNICAZIONE
Summer card Saccà
Schifangel
Giustizia: la campagna del governo
Sondaggio: La grazia ad Annamaria Franzoni
Test: quanto sei "piddino"?
Volevo lavorare a Libero


LE VOCI DI POPOLO:
I Love my roman radio
Lettera a Schifani
Benvenuto a Roma, caro Bush
Rifiuti tossici ma convenienti
Ronde notturne
All'armi siam leghisti
Un'altra sinistra (anche riformista) è possibile
Incubo Calderoli
Privacy
Come si scrive un pezzo cazzuto di cronaca
Discorsi da spiaggia
Taci, il maresciallo ti ascolta
Afghanistan
Tema di attualità
Quel politico in barca coi trans
Sogni
Geni televisivi
Casa Democratica
Casa Democratica/2
Voglio gli agenti della Cia sotto processo
Chi viene alla manifestazione di Vicenza?
Tutto il massacralcio minuto per minuto
Bastismi
Cocaina
Se(r)vizio pubblico
Erba
Napoli
Ecco il nuovo Windows Vista
Un travestito in Finanziaria
Rula, tocca a te!
Una profezia (l'insostenibile instabilità della sinistra).
Idee chiare sul Partito Democratico
Importante scoperta scientifica
L'appiccico delle lavandare
Telefonia moderna
Telefonia moderna/ 2
Dio c'è
Ratzinger chiede modifiche
Jerry
Sesso con Sottile
La morte di Al Zarqawi
Schiena dritta
Prossimamente al cinema
L'aereo di Ustica va al museo
In difesa del calcio/ 1
In difesa del calcio/ 2
In difesa del calcio/3
Italian secret service
Italian secret service/ 2
Materazzi e Zidane/ 1
Materazzi e Zidane/ 2
Pranzo al G8
La Grande coalizione
Il Nuovo Oriente
La conferenza sul Libano
Indignazioni popolari
La tragedia del lifting
Eleonora Figacchione ci fa causa
Eleonora Figacchione: intervista riparatrice
Appuntamenti
Autocode per l'Italia

INTERVISTE
Il Prof Negromonte e il calcio italiano
Francesco Rutelli
Gianni Alemanno

GUEST STAR
Scrivono orgogliosamente per noi
Antonio Polito
Ferdinando Adornato
Claudio Petruccioli
Piero Sansonetti
Vittorio Feltri
Carlo Lucarelli
Giorgio Bocca
Beppe Grillo
Marco Travaglio
Mario Adinolfi
Maurizio Costanzo
Maria Laura Rodotà
Paolo Mereghetti

RECENSIONI
Patologie genetiche e croniche
Libri
Libri/ 2
Libri/ 3
Libri/ 4: Noir
Libri/ 5 Management
Libri/ 6 Thriller storici
Libri/ 7 Saggistica di attualità
Correnti di pensiero politico
Sistemi elettorali
Viaggi di tendenza
Dischi
Dischi/2 Antologie
Motociciclette
Vini
Moda
Ristoranti
Stasera in tv/ 1
Stasera in tv/ 2
Stasera in tv/ 3

CANZONI INTONATE
La società della Mediaset
Il Riformista
Ritornerai
Sanremo 2008: i testi/ 4
Sanremo 2008: i testi/ 3
Sanremo 2008: i testi/ 2
Sanremo 2008: i testi
Loredana Lecciso: Dammelos
Dammelos. I testi/1
Dammelos. I testi/ 2
Sanremo: i testi/3
Sanremo i testi/ 2
Sanremo i testi/ 1

SEX IN THE CITY
Gang bang
La caccia
Master and servant
La piscina birichina
L'orgia elettorale

ANNUNCI GOOGLE
Uno
Due
Tre
Quattro
Cinque


CERCA