.
Annunci online

vocidipopolo
Un blog di nicchia


Diario


2 marzo 2007

VIAGGI DI TENDENZA

AVVENTURE SCOPPIETTANTI NEL DELTA DEL NIGER

Un tour magico e misterioso a stretto contatto con i feroci predoni e i famosi torturatori di donne incinte del Delta del Niger, in Nigeria. Un'avventura indimenticabile proposta dal tour operator Viaggi Irresponsabili. Un pacchetto di una settimana, estendibile ad oltre cinque mesi e anche di più in caso di rapimento, nella famosa regione del Delta del Niger, teatro in questo periodo di eccitanti atti di violenza commessi da predoni e fuorilegge realmente feroci e accattivanti. Il programma comprende viaggio di andata (sicuro) e viaggio di ritorno (solo in caso di effettivo ritorno) con aereo di linea Ahi Niger e successivo trasferimento in camion nella regione del Delta. una settimana di pernottamento in capanna con suggestive escursioni giornaliere nelle zone interessate da conflitti a fuoco e sparatorie, anche con armi pesanti, tra truppe governative e ribelli locali. Garantiti almeno due squartamenti collettivi di popolazioni inermi, un attacco notturno a postazioni dell'esercito, e una visita ai celebri ostaggi dell'Eni detenuti dai ribelli. Fanno parte del pacchetto anche due voli interni con aerei di sfortuna decollati da aeroporti inagibili e danneggiati e almeno un contagio con malattia tropicale endemica difficilmente curabile, sia in loco che in Occidente. Solo per viaggiatori davvero stronzi. Info: www.madovecazzovai.it 


EMOZIONI CHE CADONO DAL CIELO NEL TRIANGOLO SUNNITA (RAMADI, FALLUJA, BAQUBA)

Un'occasione da non perdere. per veri palati forti. Il tour operator Viaggibellici propone un'eccitante soggiorno nel famosissimo Triangolo Sunnita, reso celebre da migliaia di servizi giornalistici che ne decantano le peculiarità: azione, sangue, cadaveri a pioggia e fucili mitragliatori che scarellano senza sosta. Il programma comprende volo charter verso Baghdad senza atterraggio (per comprensibili motivi di sicurezza): i viaggiatori verranno infatti paracadutati direttamente nella Zona ad alto rischio della capitale irakena. Una volta sul posto, la comitiva verrà caricata su una colonna di blindati Hammer da mercenari della Legione straniera che si dirigerà verso la zona di destinazione avendo cura di incappare in probabili bombardamenti dell'aviazione americana. Una volta arrivati, gli ospiti prenderanno alloggio all'interno delle macerie degli alberghi di Falluja e Ramadi, e subito dopo parteciperanno ad un briefing delle forze speciali americane, i mitici Delta Force al comando del leggendario colonnello Kurtz. Escursioni in tutte le zone interessate da bombardamenti e irruzioni di commandos, possibilità di corsi speciali di tiro con la mitragliatrice M250, una vera ammazzacristiani, e di artiglieria pesante con obici da decento pollici che aprono in due un palazzo senza problemi, uno spettacolo entusiasmante. Si consiglia di portare con sé farmaci antiinfluenzali in quanto, come avverte il Ministero degli esteri, nella zona sono stati addirittura registrati casi di influenza aviaria, perbacco, bisogna stare davvero attenti. Info più dettagliate: www.viaggisenzaritorno.it


REPUBBLICHE EX SOVIETICHE: PER STOMACI DAVVERO FORTI

Dagli incredibili e indimenticabili scenari della Cecenia, resi possibili solo dopo decenni di bombardamenti costanti e mirati effettuati con cura certosina da speciali equipe di operai specializzati russi, alle devastazioni della valle di Fergana, in Kirghizistan dove bande di stupratori di minorenni e criminali realmente subumani imperversano tranquillamente sparando a qualsiasi cosa si muova all'orizzonte. E' una proposta del tour operator Viaggi di una volta (sola), che estende il pacchetto anche verso il fascino nascosto di Astana, in Kazakhistan, nelle cui zone limitrofe si estende un'area di circa 800 ettari in cui vengono stoccati, da oltre trent'anni rifiuti radioattivi a cielo aperto  (un'eccitante programma di sperimentazione delle locali autorità), che specialmente d'estate provoca l'innalzamento di una suggestiva e romantica polvere radioattiva per un raggio di 15 chilometri. scenario ideale per dirsi "ti amo" mentre le pupille cambiano spontaneamente colore. Infine, immancabile una puntatina in Afghanistan, oggi un vero "must" per chi vuol essere sempre in piena tendenza, a sbirciare i preparativi per la grande offensiva dei talebani in programma oramai da mesi. E se sei davvero fortunato, puoi sperare di essere arruolato nella milizia del Mullah Omar, in modo da diventare famoso e prenotarti un posto in prima fila nei telegiornali di domani. Info dettagliate e lista ospedali su www.viaggiveramentedelcazzo.it




permalink | inviato da il 2/3/2007 alle 18:33 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia     febbraio        aprile
 
 




blog letto 1091261 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
Dillo in sintesi
Il popolo deve sapere
Ultim'ora
Guest Star
Recensioni
Songs for the masses
Dieci motivi
Bassa Società

VAI A VEDERE

Artefatti
Bengodi City
Ben Foggia Nius
Chiare Lettere
Daniele luttazzi
Difesa dell'informazione
Fratelli d'Italia
Ghostwritersondemand
Giornalettismo
Il Barbiere della Sera
Il Blog di Gago
Il (magico) mondo di Galatea
Le Rane nel blog
Luca Bottura
Malvino
MInimo Karma
Personalità confusa
Raccapriccio della stampa
Roberto Corradi
Sabelli Fioretti
Selvaggia Lucarelli
Spinoza
Pulsatilla
Travaglio, Gomez, Corrias al loro meglio
Rossa naturale
Vinicio Capossela


Voci di popolo



Il problema non è se siano vere o false. 
Il problema è che siano verosimili.

Contatti:
zannieroCHIOCCIOLAkatamailPUNTOcom

DELIRI PIU' O MENO ORGANIZZATI
Berlusconi in concerto
La legge del Cav/ 2
La legge del Cav


SPOT, SONDAGGI E CAMPAGNE DI COMUNICAZIONE
Summer card Saccà
Schifangel
Giustizia: la campagna del governo
Sondaggio: La grazia ad Annamaria Franzoni
Test: quanto sei "piddino"?
Volevo lavorare a Libero


LE VOCI DI POPOLO:
I Love my roman radio
Lettera a Schifani
Benvenuto a Roma, caro Bush
Rifiuti tossici ma convenienti
Ronde notturne
All'armi siam leghisti
Un'altra sinistra (anche riformista) è possibile
Incubo Calderoli
Privacy
Come si scrive un pezzo cazzuto di cronaca
Discorsi da spiaggia
Taci, il maresciallo ti ascolta
Afghanistan
Tema di attualità
Quel politico in barca coi trans
Sogni
Geni televisivi
Casa Democratica
Casa Democratica/2
Voglio gli agenti della Cia sotto processo
Chi viene alla manifestazione di Vicenza?
Tutto il massacralcio minuto per minuto
Bastismi
Cocaina
Se(r)vizio pubblico
Erba
Napoli
Ecco il nuovo Windows Vista
Un travestito in Finanziaria
Rula, tocca a te!
Una profezia (l'insostenibile instabilità della sinistra).
Idee chiare sul Partito Democratico
Importante scoperta scientifica
L'appiccico delle lavandare
Telefonia moderna
Telefonia moderna/ 2
Dio c'è
Ratzinger chiede modifiche
Jerry
Sesso con Sottile
La morte di Al Zarqawi
Schiena dritta
Prossimamente al cinema
L'aereo di Ustica va al museo
In difesa del calcio/ 1
In difesa del calcio/ 2
In difesa del calcio/3
Italian secret service
Italian secret service/ 2
Materazzi e Zidane/ 1
Materazzi e Zidane/ 2
Pranzo al G8
La Grande coalizione
Il Nuovo Oriente
La conferenza sul Libano
Indignazioni popolari
La tragedia del lifting
Eleonora Figacchione ci fa causa
Eleonora Figacchione: intervista riparatrice
Appuntamenti
Autocode per l'Italia

INTERVISTE
Il Prof Negromonte e il calcio italiano
Francesco Rutelli
Gianni Alemanno

GUEST STAR
Scrivono orgogliosamente per noi
Antonio Polito
Ferdinando Adornato
Claudio Petruccioli
Piero Sansonetti
Vittorio Feltri
Carlo Lucarelli
Giorgio Bocca
Beppe Grillo
Marco Travaglio
Mario Adinolfi
Maurizio Costanzo
Maria Laura Rodotà
Paolo Mereghetti

RECENSIONI
Patologie genetiche e croniche
Libri
Libri/ 2
Libri/ 3
Libri/ 4: Noir
Libri/ 5 Management
Libri/ 6 Thriller storici
Libri/ 7 Saggistica di attualità
Correnti di pensiero politico
Sistemi elettorali
Viaggi di tendenza
Dischi
Dischi/2 Antologie
Motociciclette
Vini
Moda
Ristoranti
Stasera in tv/ 1
Stasera in tv/ 2
Stasera in tv/ 3

CANZONI INTONATE
La società della Mediaset
Il Riformista
Ritornerai
Sanremo 2008: i testi/ 4
Sanremo 2008: i testi/ 3
Sanremo 2008: i testi/ 2
Sanremo 2008: i testi
Loredana Lecciso: Dammelos
Dammelos. I testi/1
Dammelos. I testi/ 2
Sanremo: i testi/3
Sanremo i testi/ 2
Sanremo i testi/ 1

SEX IN THE CITY
Gang bang
La caccia
Master and servant
La piscina birichina
L'orgia elettorale

ANNUNCI GOOGLE
Uno
Due
Tre
Quattro
Cinque


CERCA