.
Annunci online

vocidipopolo
Un blog di nicchia


Diario


5 giugno 2008

ERA CONVENIENTE E TANTO BASTA



- Senta, lei dove svolge la sua attività?
- In Veneto, a Mestre.
- Si occupa?
- Di lavorazioni dell'alluminio.
- Quanti rifiuti produce, all'anno?
- All'incirca seicento-settecento tonnellate.
- Di che materiale si tratta?
- Polveri e scorie di alluminio.
- Tossiche?
- Abbastanza, si certamente tossiche.
- E prima che si presentassero da lei quelli della Campania, quanto spendeva per smaltire tali rifiuti?
- Dipende dalle ditte, noi certamente cercavamo il prezzo più basso, ma sempre seguendo le regole.
- E quale fu il prezzo più basso, prima delle ditte campane?
- Be' c'erano perfino chi arrivava a chiedere 6 euro al chilo e quelle, ad esempio, tedesche, che ne chiedevano 1,5-1,2.
- Euro?
- Certo, euro.
- Bene. Poi ad un certo punto arriva questa ditta con sede a Marcianise, Caserta. Quanto le chiede questa ditta per smaltire questi rifiuti?
- 10 centesimi. Anche meno, se si trattava di grossi quantitativi.
- Da 6 euro a 10 centesimi. Un bel risparmio. E lei cosa ha fatto?
- Ho controllato che tutto fosse in ordine. La ditta esisteva regolarmente, si occupava di smaltimento di rifiuti anche tossici, insomma tutto in regola.
- Ma il prezzo non la insospettì?
- Be' certamente era eclatante che chiedessero 10 centesimi al chilo. Un prezzo mai visto prima, nel nostro settore non si è mai scesi sotto l'euro.
- Non pensò di avvisare i carabinieri?
- E perché avrei dovuto farlo? La ditta era in regola, ho firmato un regolare contratto, dove stava scritto che i rifiuti sarebbero stati smaltiti a norma di legge. Che ne so io dove andavano a finire realmente i rifiuti?
- Quindi per lei era tutto in regola. anche se improvvisamente si trovava a risparmiare dal 600% al 100%. Un bell'affare.
- Gliel'ho detto, era tutto in regola.
- Quanto ha risparmiato con quella ditta di Marcianise?
- Be'...in effetti si è trattato di un buon risparmio...
- Glielo dico io. Nei tre anni del vostro accordo lei ha risparmiato, sottoforma di boom di utili, tre milioni e seicentomila euro il primo anno, poi ha aumentato la cessione di rifiuti arrivando a ottocento tonnellate il secondo anno, per un risparmio extra di 4 milioni e ottocento mila euro e fino ai sei milioni il terzo anno.
- Si, mi sembra che sia corretto.
- Sa che fine hanno fatto quei rifiuti?
- Be' adesso leggendo le cronache posso immaginare.
- Li abbiamo rintracciati. Intendo i suoi bidoni col nome della ditta stampato sopra. Stavano a dieci metri di profondità in un campo agricolo.
- Ah.
- Si. E molti di quei fusti li abbiamo trovati rotti e vuoti. Il liquido è stato assorbito e adesso ci sarà da fare una bonifica urgente, lunga e costosissima, visto che ci sono numerose falde acquifere nelle vicinanze.
- Capisco.
- Se invece all'epoca si fosse insospettito...
- Mi scusi, ma io all'epoca ho controllato tutto quello che c'era da controllare. Era tutto in regola. Perché non avrei dovuto accettare quella proposta?
- Forse perché il prezzo era scadalosamente basso, e perché poteva immaginare che dietro quella proposta c'era del marcio.
- Io mi faccio gli affari miei. Ho controllato, era tutto in regola.
- Uno le propone il decimo del prezzo di mercato e lei non fa una piega e si tuffa a firmare il contratto.
- Era conveniente. E poi facevano tutti così.
- Tutti chi?
- I miei concorrenti e altri imprenditori di altri settori. A un certo punto stavano tutti a smaltire rifiuti con quella ditta di marcianise ed altre delle vicinanze.
- E nonostante ciò non le è venuto nemmeno di chiedere ai carabinieri una verifica.
- Senta, io non mi devo occupare di verificare cosa c'è dietro un'azienda, dove vanno a smaltire i rifiuti realmente, se dicono il vero o dicono il falso. Io faccio l'imprenditore, non l'investigatore. Ad ognuno il suo mestiere.
- Va bene. Abbiamo finito. Ah, una cosa che esula completamente da questa vicenda...
- Mi dica.
- Ho un Porsche Cayenne, bellissimo, nuovo, dell'anno scorso, valutazione intorno ai cinquantamila euro.
- Bella macchina
- Le interessa?
- Ma, veramente... comunque, se il prezzo è conveniente...
- Facciamo tremila euro?
- Ma che è, rubata?

sfoglia     maggio        luglio
 
 




blog letto 1091377 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario
Dillo in sintesi
Il popolo deve sapere
Ultim'ora
Guest Star
Recensioni
Songs for the masses
Dieci motivi
Bassa Società

VAI A VEDERE

Artefatti
Bengodi City
Ben Foggia Nius
Chiare Lettere
Daniele luttazzi
Difesa dell'informazione
Fratelli d'Italia
Ghostwritersondemand
Giornalettismo
Il Barbiere della Sera
Il Blog di Gago
Il (magico) mondo di Galatea
Le Rane nel blog
Luca Bottura
Malvino
MInimo Karma
Personalità confusa
Raccapriccio della stampa
Roberto Corradi
Sabelli Fioretti
Selvaggia Lucarelli
Spinoza
Pulsatilla
Travaglio, Gomez, Corrias al loro meglio
Rossa naturale
Vinicio Capossela


Voci di popolo



Il problema non è se siano vere o false. 
Il problema è che siano verosimili.

Contatti:
zannieroCHIOCCIOLAkatamailPUNTOcom

DELIRI PIU' O MENO ORGANIZZATI
Berlusconi in concerto
La legge del Cav/ 2
La legge del Cav


SPOT, SONDAGGI E CAMPAGNE DI COMUNICAZIONE
Summer card Saccà
Schifangel
Giustizia: la campagna del governo
Sondaggio: La grazia ad Annamaria Franzoni
Test: quanto sei "piddino"?
Volevo lavorare a Libero


LE VOCI DI POPOLO:
I Love my roman radio
Lettera a Schifani
Benvenuto a Roma, caro Bush
Rifiuti tossici ma convenienti
Ronde notturne
All'armi siam leghisti
Un'altra sinistra (anche riformista) è possibile
Incubo Calderoli
Privacy
Come si scrive un pezzo cazzuto di cronaca
Discorsi da spiaggia
Taci, il maresciallo ti ascolta
Afghanistan
Tema di attualità
Quel politico in barca coi trans
Sogni
Geni televisivi
Casa Democratica
Casa Democratica/2
Voglio gli agenti della Cia sotto processo
Chi viene alla manifestazione di Vicenza?
Tutto il massacralcio minuto per minuto
Bastismi
Cocaina
Se(r)vizio pubblico
Erba
Napoli
Ecco il nuovo Windows Vista
Un travestito in Finanziaria
Rula, tocca a te!
Una profezia (l'insostenibile instabilità della sinistra).
Idee chiare sul Partito Democratico
Importante scoperta scientifica
L'appiccico delle lavandare
Telefonia moderna
Telefonia moderna/ 2
Dio c'è
Ratzinger chiede modifiche
Jerry
Sesso con Sottile
La morte di Al Zarqawi
Schiena dritta
Prossimamente al cinema
L'aereo di Ustica va al museo
In difesa del calcio/ 1
In difesa del calcio/ 2
In difesa del calcio/3
Italian secret service
Italian secret service/ 2
Materazzi e Zidane/ 1
Materazzi e Zidane/ 2
Pranzo al G8
La Grande coalizione
Il Nuovo Oriente
La conferenza sul Libano
Indignazioni popolari
La tragedia del lifting
Eleonora Figacchione ci fa causa
Eleonora Figacchione: intervista riparatrice
Appuntamenti
Autocode per l'Italia

INTERVISTE
Il Prof Negromonte e il calcio italiano
Francesco Rutelli
Gianni Alemanno

GUEST STAR
Scrivono orgogliosamente per noi
Antonio Polito
Ferdinando Adornato
Claudio Petruccioli
Piero Sansonetti
Vittorio Feltri
Carlo Lucarelli
Giorgio Bocca
Beppe Grillo
Marco Travaglio
Mario Adinolfi
Maurizio Costanzo
Maria Laura Rodotà
Paolo Mereghetti

RECENSIONI
Patologie genetiche e croniche
Libri
Libri/ 2
Libri/ 3
Libri/ 4: Noir
Libri/ 5 Management
Libri/ 6 Thriller storici
Libri/ 7 Saggistica di attualità
Correnti di pensiero politico
Sistemi elettorali
Viaggi di tendenza
Dischi
Dischi/2 Antologie
Motociciclette
Vini
Moda
Ristoranti
Stasera in tv/ 1
Stasera in tv/ 2
Stasera in tv/ 3

CANZONI INTONATE
La società della Mediaset
Il Riformista
Ritornerai
Sanremo 2008: i testi/ 4
Sanremo 2008: i testi/ 3
Sanremo 2008: i testi/ 2
Sanremo 2008: i testi
Loredana Lecciso: Dammelos
Dammelos. I testi/1
Dammelos. I testi/ 2
Sanremo: i testi/3
Sanremo i testi/ 2
Sanremo i testi/ 1

SEX IN THE CITY
Gang bang
La caccia
Master and servant
La piscina birichina
L'orgia elettorale

ANNUNCI GOOGLE
Uno
Due
Tre
Quattro
Cinque


CERCA